Finalmente è di nuovo estate! Il caldo ci permette di poter fare molte attività all’aria aperta, mangiare una notevole quantità di frutta e verdura ed esporci di più al sole… come sfruttare al meglio questa stagione ritrovando il giusto benessere psicofisico?

Ecco a voi 5 consigli!

  1. ALIMENTIAMOCI A COLORI!
    L’estate è la stagione dei colori: rosso, giallo, arancione… allora cosa aspetti?! È la natura che ci sta lanciando dei messaggi… mangiamo più frutta e verdura per sentirci bene e in forma!!! Vitamine, sali minerali, antiossidanti naturali, ma soprattutto buonumore! Ippocrate diceva: “Lascia che il cibo sia la tua medicina, e la medicina il tuo cibo”.Sì, perché un’alimentazione sana e ricca di vitamine fa bene non solo per la salute fisica, ma anche all’umore: uno studio neozelandese condotto dall’Università di Otago e pubblicato sulla rivista Plos One ha dimostrato che mangiare spesso questi cibi migliora notevolmente anche il nostro stato d’animo.Secondo gli esperti bastano due settimane per notare un effetto dalla nuova alimentazione!E quindi via al rosso dei pomodori, fragole, ciliegie, cocomero, pesche, l’arancione del melone, albicocche… chi più ne ha più ne metta!
  2. DORMIAMO MEGLIO
    Si sa che dormire bene aiuta a sentirsi più in forma, più energici, avere la mente più lucida e aumentare la capacità di risolvere le problematiche quotidiane, soprattutto in estate quando le alte temperature ci mettono a dura prova.Non solo sono raccomandate le 6-8 ore di sonno, ma è anche la qualità che fa la differenza. Prima di andare a letto è importante sgombrare la mente da pensieri ansiogeni e preoccupazioni che non ci permettono di avere sonni davvero ristoratori… allora cosa fare?Imparare a rilassarsi attraverso la respirazione e le tecniche di rilassamento, in particolare il rilassamento progressivo di Jacobson, che ci aiuta a ritrovare il benessere e la lucidità mentale.
  3. FACCIAMO ATTIVITÀ FISICA
    Si sa che l’attività fisica è fondamentale per vivere in salute, ma questo vale in tutti gli ambiti di vita!
    Infatti l’attività fisica produce anche benessere e buonumore grazie al rilascio di endorfine, sostanze chimiche prodotte dal cervello con proprietà analgesiche ed eccitanti! Esse sono coinvolte nella tolleranza al dolore, nella regolazione di altri ormoni come GH, ACTH, catecolamine e cortisolo, nel controllo dell’appetito e dell’attività gastrointestinale, nella termoregolazione e nella regolazione del sonno.Non dimentichiamoci poi che l’attività fisica è nostra alleata per il mantenimento del peso corporeo e per la salute del nostro organismo.Allora cosa stiamo aspettando?
    Approfittiamo delle giornate più lunghe per fare attività all’aria aperta! Una bella camminata veloce, una corsetta, una nuotata o una bella gita in bicicletta. Il tutto ovviamente approfittando delle ore più fresche!
    Ah mi raccomando: non cimentatevi in sport faticosi prima di aver effettuato una visita medico sportiva.
  4. DEDICHIAMOCI DEL TEMPO
    Sempre di corsa, sempre pieni di cose da fare, di impegni e di pensieri… e ci dimentichiamo di noi! Fare delle pause è fondamentale oltre che per il nostro benessere, anche per ottimizzare le funzionalità del nostro cervello.È importante saper staccare la spina sia mentre stiamo lavorando, sia nelle nostre ore libere dagli impegni; sì, perché se siamo finalmente liberi dai doveri quotidiani, ma il nostro cervello sta lavorando ininterrottamente per far fronte a 1000 pensieri e preoccupazioni che non ci abbandonano, allora ecco che lo stress continua!E allora cosa fare? Avrete provato direttamente su di voi che l’attenzione dopo qualche tempo diminuisce o addirittura viene persa.
    Fare delle pause di 15 minuti ogni qual volta si ha la possibilità, aiuta a mantenere la concentrazione sempre a alti livelli aumentando le performance. Ovviamente 15 minuti in cui dobbiamo rilassarci e sgombrare la mente! approfittiamo poi delle nostre giornate o ore libere e ritagliamoci degli spazi per le attività che più ci piacciono e ci rilassano: è fondamentale per la nostra salute!
    Le tecniche di rilassamento sono fondamentali per riacquisire il controllo delle nostre capacità mentali e quindi di noi stessi.
  5. APPROFITTIAMO DEL SOLE COME ALLEATO DEL BENESSERE
    Il sole
    , se preso nel modo corretto, è un grande alleato del benessere e della nostra salute! Ha infatti delle proprietà importanti che permettono il miglioramento dell’umore, grazie all’aumento della produzione di serotonina (ormone del benessere) e di melatonina.Inoltre il sole contribuisce ad alleviare i sintomi di malattie come psoriasi e alcune tipologie di dermatite; riduce il rischio di contrarre infezioni, diminuisce l’intensità dei dolori articolari e aiuta i muscoli a rilassarsi. Il sole, secondo alcuni studi, si è rivelato benefico anche per la cura di malattie come il tumore al polmone e la tubercolosi. Tra l’altro l’abbronzatura aiuta a sentirsi più belle.E non è tutto! Come ben sanno gli abitanti dei Paesi nordici, favorisce la produzione della vitamina D, che non solo è fondamentale per lo sviluppo e la crescita delle ossa, ma la ricerca ha riscontrato come malattie come tumore, artrite reumatoide, sclerosi multipla e ipertensione sono correlate a bassi livelli di vitamina D.Insomma che dire? Approfittiamo delle belle giornate per esporci al sole… mi raccomando però, con la giusta protezione! Altrimenti tutti gli aspetti benefici passano in secondo piano rispetto al rischio di tumori alla pelle!

BUON SOLE E BUONA ESTATE A TUTTI!!!

Dott.ssa Elisa Santarelli – Psicologa Terni e Psicologa Online